Accesso riservato

Profilo istituzionale: Archivio nazionale cinematografico della Resistenza

Archivio nazionale cinematografico della Resistenza
Ancr
Via del Carmine, 13 - 10122 - Torino, TO
011 4380111  011 4357853  info@ancr.to.it
www.ancr.to.it Link esterno a questo sito
Bruno Gambarotta, presidente
Paola Olivetti, direttrice
Paola Olivetti
da lunedì a venerdì, ore 9-13, 16-18
su appuntamento
1966



L'Archivio nazionale cinematografico della Resistenza è stato creato a Torino nel 1966 per iniziativa di Ferruccio Parri e del sindaco di Torino Giuseppe Grosso, presieduto inizialmente da Franco Antonicelli e in seguito da Paolo Gobetti, fino alla sua morte.
I suoi compiti istituzionali consistono nel raccogliere, conservare, ordinare documenti cinematografici sulla storia della Resistenza, dell'antifascismo e della deportazione in Italia e in Europa e più generalmente nello studio del mezzo cinematografico come fonte documentaria e come strumento di comunicazione e divulgazione della storia contemporanea, obiettivo questo perseguito attraverso un insieme di attività: ricerca, produzione di filmati, pubblicazioni, interventi didattici e organizzazione di manifestazioni e seminari.

Fondi archivistici prodotti:

IMI Internati Militari Italiani
Storia, guerra, Resistenza

Relazioni con altri documenti e biografie

antifascismo; deportazione in Italia; guerra di Spagna; Resistenza a Torino; Resistenza in Piemonte; storia della Resistenza
Torino, TO
Antonicelli, Franco; Grosso, Giuseppe; Paolo Gobetti; Parri, Ferruccio, Maurizio; Piero Gobetti
Ancr, Archivio nazionale cinematografico della Resistenza

Collegamenti ad altri siti dell'Ente



Paola Olivetti
14/02/2001
04/01/2016
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Archivio nazionale cinematografico della Resistenza   in Archos Biografie [IT BE33]
Ultimo aggiornamento: mercoledì 12/4/2017