Accesso riservato

Profilo istituzionale: Consiglio Federativo della Resistenza Biella

Consiglio Federativo della Resistenza Biella
C.F.R.B.
- - Biella, BI
1961



Il Consiglio Federativo della Resistenza di Biella si costituì, con la creazione di uno statuto di fondazione, a Biella il 7 novembre 1961. Esso, aderendo al Consiglio Federativo Nazionale della Resistenza, nacque come libera associazione indipendente da qualsiasi partito politico con gli scopi essenziali di: affermare e difendere i valori della Resistenza; diffondere la conoscenza della recente storia italiana con particolare riferimento al periodo precedente alla nascita del fascismo, al ventennio fascista ed alla lotta di Liberazione; diffondere la conoscenza della Costituzione e salvaguardare l'attuazione integrale della stessa; difendere la libertà dell'uomo, la tutela della personalità umana e la difesa degli istituti democratici; lottare contro ogni discriminazione razziale, politica o religiosa ed infine denunciare all' opinione pubblica ed alla Magistratura di ogni attività neo-fascista o comunque totalitaria ed antidemocratica.
Il Consiglio si componeva da un direttivo così articolato: un presidente, due vice-presidenti, una segreteria di tre membri con all'interno un rappresentante dell'Anpi e uno della Fiap. Il Comitato Direttivo del Consiglio si componeva invece da due membri eletti, dalla Presidenza e dalla Segreteria.
Negli anni in cui il Consiglio Federativo fu operativo sul territorio biellese, cioè tra il 1961 e il 1992-1993 circa, esso si occupò di organizzare manifestazioni commemorative, di coordinare i programmi per le ricorrenze della festa della Liberazione e di creare una rete di cooperazione tra le varie istituzioni preposte alla conservazione della memoria resistenziale. I membri del Consiglio furono personaggi di spicco dell'antifascismo e della lotta per la Liberazione nel Biellese tra cui possiamo ricordare: Salza Bruno, Elvo Tempia, Anello Poma, Annibale Giachetti, Fortunio Boraine, Federico Bora, Enrico Poma, Gustavo Buratti, Corbelletti Primo, Angelo Togna, Alesandro Trompetto, Buratti Carlo, Vannucci Arrigo, Volpini Leandro, Jona Emilio, Magliola Felice, Medici felice, Segre Renzo.

Fondi archivistici prodotti:

Consiglio Federativo Resistenza Biella (C.F.R.B.)

Relazioni con altri documenti e biografie

antifascismo a Biella; memoria della Resistenza; partigiani nel biellese; Resistenza nel Biellese
Biella, BI; Biellese
Bora, Federico, Eric; Boraine, Fortunio; Buratti, Carlo; Buratti, Gustavo; Corbelletti, Primo, Timo; Giachetti, Annibale, Danda; Jona, Emilio; Magliola, Felice; Medici, Felice; Poma, Anello, Italo; Poma, Enrico; Salza, Bruno, Mastrilli; Tempia, Elvo, Gim; Togna, Angelo; Trompetto, Alessandro, Micca; Vannucci, Arrigo; Volpini, Leandro
Consiglio federativo della Resistenza biellese

Collegamenti ad altri siti dell'Ente


Silvia Mantellero
14/09/2016
15/09/2016
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Consiglio Federativo della Resistenza Biella  in Archos Biografie [IT BE39]
Ultimo aggiornamento: mercoledì 12/4/2017