Accesso riservato

Profilo istituzionale: Centro di documentazione di storia contemporanea e della Resistenza nelle Valli di Lanzo 'Nicola Grosa'

Centro di documentazione di storia contemporanea e della Resistenza nelle Valli di Lanzo 'Nicola Grosa'

via L. Usseglio, 5 A - - Lanzo Torinese, TO
0123 29331  0123 29331  nicola.grosa@yahoo.it
www.comune.lanzotorinese.to.it/CentroStudi Link esterno a questo sito
Ester Francesetti, Presidente.
Comitato scientifico: Fabrizio Casassa (Assessore alla Cultura del Comune di Lanzo), Andrea Filippin (Consigliere comunale di maggioranza), Diego Amodio (Consigliere comunale di minoranza), Anna Maria Nepote Valentin (esperta), Mimmo Antonietti (esperto), Andrea D'Arrigo (rappresentante Istoreto), Attilio Bonci (rappresentante Società Storica Valli di Lanzo), Silvia Marchisio (rappresentante Associazioni Partigiane).
Comitato operativo: Sergio Peretti, Adriano Spandre, Daniele Reano, Marco Morella.
Volontari e collaboratori: Franco Brunetta, Silvia Casassa, Andrea Cianci, Giancarlo Novero, Valeria Rolando.
Per informazioni sull'apertura del Centro: Biblioteca civica "A. Cavallari Murat", Lanzo Torinese (tel. 0123-29331).
1975

pubblico
ente e associazione culturale
Il primo nucleo dell'attuale Centro di documentazione di storia contemporanea e della Resistenza nelle Valli di Lanzo 'Nicola Grosa' fu l'Ufficio di corrispondenza di Lanzo Torinese, costituito dall'Istituto storico della Resistenza in Piemonte (Isrp) nel 1975 grazie alla collaborazione della dottoressa Ines Poggetto (1919-2007), partigiana nelle formazioni Garibaldi con compiti di collegamento e di rifornimento di armi nelle Valli di Lanzo. Lo scopo dell'Ufficio era quello di raccogliere documentazione sulla lotta di liberazione nelle valli, una delle zone più interessanti da punto di vista storiografico, ma anche delle meno note. Compito dell'Ufficio era inoltre quello di promuovere studi e favorire pubblicazioni, mostre e iniziative didattiche. A Ines Poggetto si deve una prima opera di ordinamento e descrizione dei fondi dell'archivio, portata avanti con la collaborazione dell'allora direttrice dell'Isrp Carla Gobetti, e la pubblicazione di un primo inventario (Guida agli archivi della Resistenza, Roma, Mbca, 1983, pp. 240-243).
Il 24 aprile 1985 è inaugurato, presso locali adiacenti alla chiesa di Santa Croce in Lanzo, il Centro di documentazione di storia contemporanea e della Resistenza, incluso nel Sistema Bibliotecario delle Valli di Lanzo. Il 25 marzo 1995 il Centro, trasferito in un locale ubicato in via San Giovanni Bosco 17, è intitolato alla memoria di Nicola Grosa (1904-1978), figura eminente della Resistenza nelle valli lanzesi, che dopo la guerra dedicò l'esistenza alla ricerca e alla riesumazione dei partigiani caduti durante la lotta di liberazione.
Tra il 1999 e il 2004 un gruppo di giovani lanzesi, coordinato da Andrea D'Arrigo, Alessandro Finotti e Salvatore Nascarella, promuove una serie di attività e di eventi culturali per la valorizzazione del Centro e riprende l'opera di censimento del patrimonio documentario ivi custodito, avviata alcuni anni prima da Bianca Rolando (1931-2008), sorella del comandante partigiano Rolandino (1920-1972). In questo contesto, per iniziativa del comitato scientifico del Centro presieduto da Ines Poggetto e grazie a un lascito della staffetta partigiana Paola Marietta Aleina (1903-1989), vede la luce il primo volume di una collana di pubblicazioni dell'ente dedicato alle memorie del partigiano lanzese Mario Foieri (1921-1996), comandante della 19ª brigata Garibaldi nel Monferrato.
Nel 2003 il Centro 'Nicola Grosa' è inserito in una rete transfrontaliera di centri di interpretazione del territorio alpino occidentale durante la seconda guerra mondiale, istituita nell'ambito del progetto Interreg "La memoria delle Alpi" tra Francia, Italia e Svizzera. Si procede all'allestimento di una nuova sede, sita in un edificio storico di via Leopoldo Usseglio, inaugurata dall'amministrazione comunale lanzese il 27 gennaio 2007 e dotata di strumentazione informatica.
A partire dall'autunno 2008 l'attività di gestione del patrimonio documentario e il servizio all'utenza, garantiti nel periodo 2007-2008 dall'Associazione "Lanzo è", hanno conosciuto un sensibile incremento grazie all'opera di un Comitato operativo - istituito dall'amministrazione - e di un Gruppo di volontari per il Centro (Mimmo Antonietti - nominato presidente del Centro - Silvia Marchisio, Gisella Cabodi, Emiliana Roscioli, Sergio Peretti) che hanno provveduto al recupero e alla sistemazione dei libri e dei periodici precedentemente dislocati in altri locali. L'attività ha impegnato anche Alessandro Michelotti, stagista universitario. Il gruppo si è occupato della sistemazione del materiale audiovisivo, integrandolo con nuove acquisizioni, della ricerca di nuovo materiale documentario risalente al periodo resistenziale, del censimento dei luoghi della memoria nel territorio lanzese, dell'organizzazione di convegni e mostre.
Nel 2014 l'archivio cartaceo è stato definitivamente riordinato e descritto da Cristian Pecchenino.

Fondi archivistici prodotti:

Resistenza nelle valli di Lanzo

Citazioni di o su Centro di documentazione di storia contemporanea e della Resistenza nelle Valli di Lanzo 'Nicola Grosa' in Monografia

Guida agli archivi della Resistenza, Commissione Archivi-Biblioteca dell'Insmli (cur.), Roma, Mbca, 1983
Mario Foieri, "Non sono cose che si dimenticano". Memoria partigiana della 19ª Brigata Garibaldi, A. D'Arrigo, A. Finotti, S. Nascarella (cur.), Torino, Genesi Editrice, 2001, pp.149, [pubblicazione del Centro di documentazione di storia contemporanea e della Resistenza nelle Valli di Lanzo 'Nicola Grosa']
38/45 Una Guida per la memoria. Luoghi della guerra e della resistenza nella provincia di Torino, L. Boccalatte, A. D'Arrigo, B. Maida (cur.), Torino, Blu edizioni, 2006, pp.335, [Provincia di Torino, Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea 'Giorgio Agosti']
I sentieri della libertà. Piemonte e Alpi occidentali 1938-1945. La guerra, la Resistenza, la persecuzione razziale, L. Berardo (cur.), Milano, Touring Editore, 2007, pp.239

Citazioni di o su Centro di documentazione di storia contemporanea e della Resistenza nelle Valli di Lanzo 'Nicola Grosa' in Articolo di periodico

Tiziana Giacometti, Centro di documentazione per ricordare in "Il Canavese", Venerdì 2 febbraio 2007
Gloria Rossatto, Festa inaugurale in via Usseglio in "Il Risveglio", Giovedì 1 febbraio 2007
Gianni Giacomino, Casa per la storia della Resistenza in "La Stampa", Domenica 28 gennaio 2007

Citazioni di o su Centro di documentazione di storia contemporanea e della Resistenza nelle Valli di Lanzo 'Nicola Grosa' in Articolo in sito web

70° Battaglia di Lanzo - dal TGR Piemonte 29/06/2014 in "youtube", "http://www.youtube.com/watch?v=mvNHjfq9sZ4", 04/07/2014

Relazioni con altri documenti e biografie

Resistenza nelle Valli di Lanzo
Lanzo Torinese, TO; valli di Lanzo; via Leopoldo Usseglio 5, Lanzo Torinese, TO; via San Giovanni Bosco 17, Lanzo Torinese, TO
Foieri, Mario; Grosa, Nicola; Marietta, Paola, Paola, Marietta Aleina Paola; Poggetto, Ines; Rolando, Bianca; Rolando, Natale, Rolandino
Centro di documentazione di storia contemporanea e della Resistenza Nicola Grosa; Isrp, Istituto storico della Resistenza in Piemonte

Collegamenti ad altri siti dell'Ente



Andrea D'Arrigo
29/06/2009
04/01/2016
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Centro di documentazione di storia contemporanea e della Resistenza nelle Valli di Lanzo 'Nicola Grosa'  in Archos Biografie [IT BE9]
Ultimo aggiornamento: mercoledì 12/4/2017