Accesso riservato

Profilo biografico: Enrico Poma

Enrico Poma M
17/09/1921, Biella (VC), Italia
20/04/2009, Biella (BI), Italia
Enrico Poma fu uno dei rappresentanti del Partito liberale nel Cln biellese e dirigente del Consiglio federativo della Resistenza biellese. Nacque a Biella il 17 settembre del 1921, fu giovanissimo dirigente del Comitato di liberazione nazionale, all'interno del quale ricoprì il ruolo di "tesoriere".
Nel primo dopoguerra, allontanatosi dalla posizione monarchica e conservatrice del Pli, si avvicinò a Franco Antonicelli e Manlio Brosio, coi quali, insieme a Ferruccio Parri e Ugo La Malfa, diede vita alla Concentrazione democratica repubblicana in occasione delle elezione del 1946. Militante nel Partito repubblicano, si dedicò all'attività amministrativa nel consiglio comunale di Biella, che coniugò con la sua proficua attività imprenditoriale al cotonificio Poma, una delle principali realtà industriali del Biellese laniero. Fu consigliere dell' Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nelle province di Biella e Vercelli "Cino Moscatelli" dal 1975 al 1984.
Fonte: "l'impegno", a. XXIX, nuova serie, n.1, giugno 2009.

Fondi archivistici prodotti:

Poma Enrico

Citazioni di o su Enrico Poma in Articolo di monografia

Enrico Poma e Federico Bora, Esame panoramico della resistenza nel Biellese in Il movimento di liberazione nel Biellese, Biella, Sateb, 1957

Relazioni con altri documenti e biografie


Silvia Mantellero
07/09/2016 07/09/2016
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Poma, Enrico  in Archos Biografie [IT BP1197]
Ultimo aggiornamento: venerdì 21/4/2017