Accesso riservato

Profilo biografico: Giovanni Barbone

Giovanni Barbone M
23/04/1921, Pray (VC), Italia
30/10/2006, Pray (BI), Italia
Giovanni Barbone "Cori" fu partigiano durante la Resistenza e importante attivista sindacale e politico negli anni del dopoguerra; nacque a Pray il 23 aprile 1921 e conseguì il diploma di avviamento professionale trovando poi occupazione al lanificio Trabaldo Togna di Pianceri in qualità di impiegato amministrativo.
All'inizio del 1944, dopo l'adesione al Partito comunista, entrò nelle file partigiane, raggiungendo il grado di commissario politico della 109ª brigata Garibaldi "Tellaroli".
Nel dopoguerra svolse un'intensa attività sindacale ed ebbe un ruolo significativo nell'amministrazione di Pray, prima come consigliere comunale, poi, negli anni sessanta, come sindaco. In seguito fu nominato nella sezione biellese del Comitato regionale di controllo sugli atti degli enti locali (Coreco) e ne divenne presidente.
Come dirigente del Partito comunista, fu membro del Comitato federale della Federazione biellese e valsesiana, responsabile zona in Valsessera e presidente della Commissione federale di controllo fino agli inizi degli anni ottanta, quando una malattia lo costrinse a ritirarsi dall'attività politica.
Fonte: "l'impegno", a. XXVI, nuova serie, n. 2, dicembre 2006

Fondi archivistici prodotti:

Barbone Giovanni

Relazioni con altri documenti e biografie


Silvia Mantellero
08/09/2016 17/10/2016
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Barbone, Giovanni  in Archos Biografie [IT BP1205]