Accesso riservato

Profilo biografico: Adriana Barbaglia

Adriana Barbaglia F
08/05/1924, Saronno (VA), Italia
1964, Torino (TO) Nubile
Barbaglia Adriana, "Soreghina", di Adolfo Barbaglia ed Ester Gai, nacque l' 8 maggio 1924 a Saronno (Varese). Risiedette abitualmente a Torino fino al bombardamento del 12 luglio 1943 che rovinò la sua casa e la costrinse allo sfollamento a Boca (Novara) con la famiglia.
Studentessa di medicina, possedeva la licenza liceale classica, quando si unì ai partigiani della Divisione "Fratelli Varalli" in Valsesia il 10 settembre 1944 entrando a far parte del comando di divisione.
In seguito alla Liberazione ritornò a Torino e riprese gli studi. Dopo pochi anni si ammalò gravemente, lasciò gli studi di medicina e prese il diploma di assistente sociale. Morì, dopo anni di sofferenza, nel 1964.


Fondi archivistici prodotti:

Barbaglia Adriana

Citazioni di o su Adriana Barbaglia in Monografia

Barbaglia Ester, Quand'eri Soreghina. Ester Barbaglia ricorda come Adriana visse la Resistenza, Borgomanero, Vecchi, 1966

Relazioni con altri documenti e biografie


Silvia Mantellero
08/09/2016 11/01/2017
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Barbaglia, Adriana  in Archos Biografie [IT BP1208]