Accesso riservato

Profilo biografico: Ugo Giono

Ugo Giono M
23/12/1910, Cavaglià (VC), Italia
Ugo Giono nacque a Cavaglià il 23 dicembre 1910, fu calzolaio poi elettricista, di orientamento comunista. Fin da giovane fu un attivo antifascista, fu arrestato il 21 aprile 1932, in seguito alla scoperta del gruppo clandestino di cui faceva parte, e denunciato al Tribunale Speciale per appartenenza al Partito comunista e propaganda. Non fu sottoposto a processo per l'intervenuta amnistia "del decennale".
Nuovamente arrestato il 24 giugno 1939, fu denunciato al Tribunale speciale per avere collaborato alla ricostituzione del Partito comunista e condannato a quattro anni di reclusione, all' interdizione dai pubblici uffici per 5 anni, e alla libertà vigilata. Scarcerato il 28 agosto 1943 iniziò la guerra partigiana nel Biellese nella 5ª divisione Garibaldi all'interno della 75ª brigata Garibaldi con il nome di battaglia "Nello".
Fonte: www.storia900bivc.it; www.anpi.it e intranet.istoreto.it/partigianato.

Fondi archivistici prodotti:

Giono Ugo

Citazioni di o su Ugo Giono in Monografia

Un ideale in cui sperar. Cinque storie di antifascisti biellesi e vercellesi, Piero Ambrosio (cur.), Varallo, Istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea di Biella e Vercelli, 2002

Citazioni di o su Ugo Giono in Articolo di periodico

Ugo Giono, Ricordi della tragica sera del 29 aprile '45 a Cavaglià in "l'impegno", a. VI, n. 2, giugno 1986

Relazioni con altri documenti e biografie


Silvia Mantellero
12/09/2016 12/10/2016
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Giono, Ugo  in Archos Biografie [IT BP1209]
Ultimo aggiornamento: venerdì 21/4/2017