Accesso riservato

Profilo biografico: Enrico Berardinone

Enrico Berardinone M
08/03/1902, Napoli (NA), Italia
22/04/1986, Roma (RM), Italia
Medico, maggiore medico in servizio permanente effettivo nell’esercito fino all’8 settembre 1943, prima presso la 6a sezione di sanità del 17° reggimento di artiglieria, divisione Sforzesca, sul fronte occidentale, poi sul fronte balcanico, nella 31a sezione di sanità. All’atto dell’armistizio Berardinone si trova, presumibilmente, in Piemonte. Dal marzo al maggio 1944, è attivo, con il nome di battaglia di “Francesco”, nella IV brigata Garibaldi quale vicecomandante di raggruppamento e dirigente del servizio sanitario, con 2.000 sottoposti; dal maggio all’ottobre 1944, stesso ruolo nella I divisione Garibaldi. Da ottobre a dicembre 1944, è comandante di raggruppamento; dal dicembre 1944 alla smobilitazione, pari ruolo, con il grado di tenente colonnello, nell’XI divisione Garibaldi “Cuneo”. Tra le azioni principali alle quali Berardinone partecipa vi è l’attacco al distretto militare di Pinerolo nel marzo 1944.
Il comandante Barbato ne espresse il seguente giudizio: “Comandante dotato di singolari qualità intellettuali e morali. Grande conoscenza dell’animo del soldato. Magnifico organizzatore. Amato dagli uomini per il suo senso di giustizia e per l’esemplarità della sua vita. Stimatissimo dai collaboratori diretti e dai suoi superiori. Ottimo comandante partigiano” (26.5.45).
Deputato della Consulta Nazionale quale rappresentate del PCI, Berardinone è sottosegretario al Ministero dell’Assistenza Postbellica nel governo Parri e nel primo governo De Gasperi. Nel 1946 partecipa in veste ufficiale - quale ex comandante dell’XI divisione Garibaldi “Cuneo” - a commemorazioni per i caduti partigiani nella Val Varaita.
Inserimento e revisione redazionale della scheda biografica a cura di Barbara Berruti.

Citazioni di o su Enrico Berardinone in Monografia

Giovanni De Luna, La Resistenza perfetta, Milano, Feltrinelli, 2015
Vincenzo Modica Petralia, Dalla Sicilia al Piemonte. Storia di un comandante partigiano, Milano, FrancoAngeli, 2002

Citazioni di o su Enrico Berardinone in Articolo in sito web

Camera dei deputati portale storico in "www.camera.it", "http://storia.camera.it/deputato/enrico-berardinone/governi#nav", 2017
Brigata  in " www.lattanzi.alterviasta.org", "http://www.lattanzi.altervista.org/brigata_storia.htm", 2017
Elenco storico dei parlamentari della Repubblica in "www.senato.it", "https://www.senato.it/leg/ElencoParlamentari/Parlb.html", 2017
Berardinone Enrico in "Dati acs governi", "http://dati.acs.beniculturali.it/governi.owl/Bi0813", 2017
comune di Cuneo, Elenco fondo manifesti Comune di Cuneo in "www.comune.cuneo.gov.it", "http://www.comune.cuneo.gov.it/fileadmin/comune_cuneo/content/amm_organiz/cultura/centro_doc_territo", 2017

Relazioni con altri documenti e biografie


Isabella Insolvibile
12/01/2017 03/02/2017
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Berardinone, Enrico  in Archos Biografie [IT BP1236]
Ultimo aggiornamento: venerdì 21/4/2017