Accesso riservato

Profilo biografico: Ernesto Balduzzi

Ernesto Balduzzi M
13/09/1923, Gamalero (AL), Italia
Ernesto Balduzzi nasce a Gamalero (Alessandria) il 13 settembre 1923. Barbiere, partecipa alla guerra sul fronte jugoslavo. Dopo l'8 settembre, viene fatto prigioniero dalla Wehrmacht con altri 800 militari italiani a Kastoria. Rifiuta di aderire all'RSI e viene deportato al Lager di Sanbostel dove gli viene assegnato il numero di matricola 19845. In seguito viene trasferito prima a Mauthausen e poi a Bremervörde nei pressi di Amburgo. Viene liberato dall'arrivo degli americani alla fine di aprile 1945. Rientra in Italia ai primi del maggio seguente.


Citazioni di o su Ernesto Balduzzi in Monografia

I deportati alessandrini nei Lager nazisti. 18 testimonianze di sopravvissuti, Andrea Villa (cur.), Recco (GE), Le Mani-Isral, 2004, pp.52-60, [Si tratta dell'intervista a E.Balduzzi presente nell'Archivio della deportazione piemontese dell'Istoreto, qui pubblicata con tagli e interventi redazionali]

Relazioni con altri documenti e biografie


Serena Manfredi
15/07/2009 11/02/2010
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Balduzzi, Ernesto  in Archos Biografie [IT BP235]
Ultimo aggiornamento: venerdì 21/4/2017