Accesso riservato

Profilo biografico: Meo Bigatti

Meo Bigatti M
29/03/1921, New York (NY), Stati Uniti d'America
Coniugato
Meo Bigatti nasce il 29 marzo 1921 a New York in una famiglia astigiana di origini contadine. Carabiniere, dopo l'8 settembre è combattente nelle formazioni Garibaldi. Il 24 dicembre 1944 è catturato durante un rastrellamento dalle SS e dalle Brigate Nere a Belveglio (AT). Detenuto nel carcere Le Nuove di Torino, è in seguito inviato a Bolzano. Da qui il 19 gennaio 1945 è deportato a Flossenbuerg (trasporto Tibaldi n. 118) dove giunge quattro giorni più tardi. Qui viene immatricolato con il numero 43519 e classificato come Politisch (prigioniero politico). Tenta la fuga durante un trasferimento al sottocampo di Leitmeritz, ma il piano fallisce. Il 3 febbraio 1945 è trasferito al sottocampo di Porschdorf, dove vi rimane sino alla liberazione.


Relazioni con altri documenti e biografie


Susanna Braccia
17/09/2009
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Bigatti, Meo  in Archos Biografie [IT BP252]
Ultimo aggiornamento: venerdì 21/4/2017