Accesso riservato

Profilo biografico: Leone Cavaliere

Leone Cavaliere M
21/03/1925, Liverdun (), Francia
Leone Cavaliere nasce il 21 marzo 1925 a Liverdun (Francia). Meccanico, dopo l'armistizio si schiera con i partigiani garibaldini in Val di Lanzo. Nell'autunno 1944 è arrestato dalle Brigate Nere nei pressi di Casalborgone (TO). Trasferito al Lager di Bolzano, nel Natale 1944 tenta inutilmente la fuga. L'8 gennaio 1945 è deportato a Mauthausen (trasporto Tibaldi n. 115), dove giunge l'11 gennaio. Al campo gli viene assegnato il numero di matricola 115435 e dichiara il mestiere di cuoco. Classificato come Schutzhäftlinge (prigioniero per motivi di sicurezza), durante la permanenza in Lager tenta nuovamente di evadere senza riuscirvi. E' liberato dagli americani il 5 maggio 1945. Rientra in Italia il 29 giugno 1945.


Relazioni con altri documenti e biografie


Susanna Braccia
17/09/2009
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Cavaliere, Leone  in Archos Biografie [IT BP269]