Accesso riservato

Profilo biografico: Guido Gianoglio

Guido Gianoglio M
09/02/1921, Torino (TO), Italia
Vedovo
Guido Gianoglio nasce il 9 febbraio 1921 a Torino da famiglia operaia di origine calabrese. Nell'agosto 1944, durante un controllo al parco del Valentino (TO), è fermato dalla polizia fascista. Sorpreso senza documenti, tenta la fuga, ma viene ferito e ricoverato all'ospedale San Giovanni Battista (TO). Risultato renitente alla leva, è quindi trasferito al carcere Le Nuove di Torino, poi al penitenziario di Como ed infine, il 12 aprile 1945, deportato a Dachau. Qui gli viene assegnato il numero di matricola 153132. Classificato come Schutzhäftlinge (prigioniero per motivi di sicurezza), viene liberato dagli americani il 29 dello stesso mese.


Relazioni con altri documenti e biografie


Susanna Braccia
18/09/2009
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Gianoglio, Guido  in Archos Biografie [IT BP313]