Accesso riservato

Profilo biografico: Guido Giubergia

Guido Giubergia M
13/07/1917, Mondovì (CN), Italia
Coniugato
Giudo Giubergia nasce il 13 luglio 1917 a Mondovì (CN) da famiglia operaia. Ceramista, dopo l'8 settembre prende parte alla Resistenza e si unisce ai partigiani attivi in Val Corsaglia. Il 21 dicembre 1944 è catturato a Col di Tenda e portato alla caserma Leutrum (CN), quindi al carcere Le Nuove (TO) ed infine inviato al campo di transito di Bolzano. Da qui il 1° febbraio 1945 è deportato a Mauthausen (trasporto 119 Tibaldi) dove giunge tre giorni più tardi. Immatricolato con il numero 126223, all'arrivo dichiara il mestiere di falegname. Classificato come Schutzhäftlinge (prigioniero per motivi di sicurezza), è liberato nel sottocampo di Gusen all'arrivo degli americani, il 5 maggio 1945. Rientra in Italia il 28 giugno 1945.


Citazioni di o su Guido Giubergia in Monografia

Viaggio in un mondo fuori dal mondo, Giancarlo Restelli (cur.), Milano, RaccoltoEdizioni e IPSIA, 2006, [A pag. 156 è citato Guido Giubergia]

Relazioni con altri documenti e biografie


Susanna Braccia
18/09/2009
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Giubergia, Guido  in Archos Biografie [IT BP316]