Accesso riservato

Profilo biografico: Addolorata Greco in Procaci

Addolorata Greco in Procaci F
09/02/1920, Brindisi (BA), Italia
01/02/1997 Addolorata Greco Procacci è nata a Brindisi il 9 febbraio 1920, da famiglia successivamente emigrata in Piemonte. Accusata di contatti coi partigiani, viene arrestata a Venaria (TO) nell'agosto 1944, dai fascisti, quindi imprigionata alle Carceri Nuove di Torino, a Milano (S. Vittore) e nel Lager di transito di Bolzano. Il 5 ottobre 1944 è deportata a Ravensbrück (trasp. 91 Tib.), dove riceve la matricola n. 77400. È quindi trasferita a Henningsdorf, sottocampo di Sachsenhausen, dove rimane fino alla marcia di evacuazione, durante la quale viene liberata.
Si è trasferita a Torino a sei anni.

Relazioni con altri documenti e biografie


Berruti Barbara
30/01/2010
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Greco, Addolorata  in Archos Biografie [IT BP318]
Ultimo aggiornamento: venerdì 21/4/2017