Accesso riservato

Profilo biografico: Enrica Jona

Enrica Jona F
11/02/1910, Asti (AT), Italia
24/08/2000, Asti (AT), Italia
Nubile
Enrica Jona è nata ad Asti l'11 febbraio 1910. Allontanata dall'insegnamento in seguito alle leggi razziali (1938), viene arrestata ad Asti il 25 maggio 1944; due giorni dopo avviene l'arresto dei genitori, Olga Levi e Leopoldo Ezechia Jona. Imprigionata a Torino e a Milano, viene poi trasferita al campo di transito di Fossoli; di qui è inviata ad Auschwitz (Trasporto 56 Tib.) il 26 giugno 1944, venendo poi immatricolata a Birkenau col n. A-8472. Trasferita a Ravensbrück e Neustadt-Glewe, viene liberata durante l'evacuazione da quest'ultimo Lager. I genitori, deportati da Verona ad Auschwitz il 2 agosto 1944, vengono uccisi all'arrivo a Birkenau (Trasporto 72 Tib.). È morta ad Asti il 24 agosto 2000.
Alla sua memoria è stato intitolato un concorso istituito dall'Assessorato all'Istruzione del Comune di Asti nell'anno scolastico 2001-2002.

Citazioni di o su Enrica Jona in Articolo in sito web

Enrica Jona, Numero di matricola A 8472... in "Istituto Resistenza Asti", "http://www.israt.it/", [c:\data\BioDoc\JonaEnrica\Jona_numeromatricolaA8472.pdf]

Citazioni di o su Enrica Jona in Varie

formato PDF  Bibliografia, [Enrica Jona Numero di matricola A 8472... [da: http://www.israt.it/]]

Relazioni con altri documenti e biografie


Berruti Barbara
12/12/2011
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Jona, Enrica  in Archos Biografie [IT BP321]
Ultimo aggiornamento: venerdì 21/4/2017