Accesso riservato

Profilo biografico: Leonardo Perrone

Leonardo Perrone M
01/02/1917, Sant'Agata di Puglia (FG), Italia
Coniugato
Leonardo Perrone nasce il 1° febbraio 1917 a Sant'Agata di Puglia (FG). Commerciante, militare di leva in marina, nel 1942 viene arrestato con l'accusa di sabotaggio e rinchiuso nel carcere militare di Peschiera del Garda. Graziato dalla condanna, riprende il servizio militare e continua nelle sue azioni di sabotaggio. Il 20 settembre 1943 è deportato a Dachau (trasporto Tibaldi n. 2). E' immatricolato con il numero 54645. Classificato come Schutzhäftlinge (prigioniero per motivi di sicurezza), dichiara il mestiere di scalpellino. Tra il 7 e l'11 o il 13 ottobre 1943 è trasferito al campo di Neuhirschstein (Flossenbuerg), dove riceve il numero di matricola 5033. Il 1° ottobre 1944 è portato a Buchenwald, immatricolato con il numero 90864 e classificato come Politisch (prigioniero politico). Viene liberato dagli americani.


Relazioni con altri documenti e biografie


Susanna Braccia
01/10/2009
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Perrone, Leonardo  in Archos Biografie [IT BP367]