Accesso riservato

Profilo biografico: Eugenio Ernesto Perotto

Eugenio Ernesto Perotto M
24/10/1912, Mattie (TO), Italia
Eugenio Ernesto Perotto nasce il 24 ottobre 1912 a Mattie (TO). Operaio, dopo l'8 settembre è partigiano nei garibaldini. Nel gennaio 1944 è arrestato dai fascisti e portato al carcere Le Nuove (TO). Il 18 febbraio 1944 è deportato a Mauthausen (trasporto Tibaldi n. 25) dove giunge il 21 febbraio. E' immatricolato con il numero 53361. Classificato come Schutzhäftlinge (prigioniero per motivi di sicurezza), dichiara il mestiere di contadino. Il 19 marzo 1944 è trasferito a Gusen, il 28 aprile torna a Mauthausen ed infine, il 23 maggio 1944, è spostato al sottocampo di Linz III, dove vi rimane sino alla liberazione.


Citazioni di o su Eugenio Ernesto Perotto in Monografia

Il ritorno dai Lager, Alberto Cavaglion (cur.), Milano, Franco Angeli, 1993, [A pag. 102 è citato Ernesto Eugenio Perotto]

Relazioni con altri documenti e biografie


Susanna Braccia
01/10/2009
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Perotto, Eugenio Ernesto  in Archos Biografie [IT BP433]
Ultimo aggiornamento: venerdì 21/4/2017