Accesso riservato

Profilo biografico: Felicina De Giorgio in Vasari

Felicina De Giorgio in Vasari F
26/10/1910, Milano (MI), Italia
29/11/1958, Torino, Italia
coniugata
Felicina De Giorgio, detta Nanni, nasce a Milano nel 1910. Dopo gli studi lavora come impiegata alla Cetra che ha sede in via Arsenale a Torino e lì nel 1940 conosce Bruno Vasari. Il 28 agosto del 1941 si sposano a Cossato (Biella). Nella primavera del 1944 i Vasari, dopo il licenziamento di Bruno dalla Rai, si trasferiscono a Milano e entrano attivamente nella Resistenza. Bruno viene catturato nel novembre del 1944, mentre Nanni con il nome di battaglia di "Giovanna" partecipa ai gruppi di Giustizia e Libertà per la difesa della donna e opera come staffetta del Comando G.L. Alta Italia. Dopo la Liberazione e fino al ritorno del marito dalla deportazione si occupa dell'assistena reduci. Negli anni cinquanta collabora con Franco Antonicelli all'Unione Culturale ed è la segretaria dell'Associazione per l'Iniziativa sociale (AIS) legata all'opera di Danilo Dolci. Muore per malattia il 29 novembre 1958.



Citazioni di o su Felicina De Giorgio in Monografia

Franco Antonicelli, Ricordo di Nanni Vasari, Torino, Ilte, 1959, [Pubblicazione ricordo realizzata nel primo anniversario della morte]

Citazioni di o su Felicina De Giorgio in Articolo di periodico

Ada Marchesini Gobetti, Una donna della Resistenza: Nanni Vasari in "Resistenza: Notiziario Gielle", a. XII, n. 11-12, Novembre-Dicembre 1958

Relazioni con altri documenti e biografie


Barbara Berruti
07/02/2008 13/10/2008
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. De Giorgio, Felicina  in Archos Biografie [IT BP528]
Ultimo aggiornamento: venerdì 21/4/2017