Accesso riservato

Profilo biografico: Giovanni Marcora

Giovanni Marcora M
22/12/1922, Inveruno (MI), Italia
05/02/1983, Inveruno (MI), Italia
Nasce a Inveruno (Mi) nel 1922. Conseguito il diploma in ragioneria, trova impiego come capocantiere vicino a Zara, allora territorio italiano. Chiamato alle armi, presta servizio come ufficiale di artiglieria di montagna. Dopo l'8 settembre, si unisce ai nascenti gruppi partigiani della Valle Olona, contribuendo alla formazione di raggruppamenti di ispirazione cattolica poi confluiti nella formazione intitolata ad Alfredo Di Dio, di cui Marcora diviene vicecomandante con il nome di battaglia di Albertino. Nel gennaio 1944 è fra coloro che a Busto Arsizio liberano il comandante comunista Andrea Macchi. Prende parte alla liberazione di Domodossola e alla difesa della Repubblica dell'Ossola, venendo ferito. Nel dopoguerra è nominato presidente della Commissione lombarda per il riconoscimento delle qualifiche partigiane. Esponente della Democrazia Cristiana dal 1945, è più volte segretario provinciale della Dc di Milano fra il 1958 e il 1968. Senatore dal 1968 per quattro legislature consecutive, nel 1969 è vicesegretario nazionale del partito. Ministro dell'Agricoltura dal 1974 al 1980, Ministro dell'industria, commercio e artigianato nei due governi Spadolini del 1981 e 1982, muore a Inveruno (Mi) nel 1983.


Fondi archivistici prodotti:

Marcora Giovanni

Relazioni con altri documenti e biografie


Daniela Muraca
30/06/2008 02/07/2008
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Marcora, Giovanni  in Archos Biografie [IT BP552]
Ultimo aggiornamento: venerdì 21/4/2017