Accesso riservato

Profilo biografico: Giovanni Oreste Villa

Giovanni Oreste Villa M
16/10/1903, Fubine Monferrato (AL), Italia
24/07/1961, Alessandria (AL), Italia
Coniugato
Nasce a Fubine Monferrato il 16 ottobre 1903. Nel 1921 entra nella sezione di Bolzaneto del Partito Comunista Italiano, passando nel 1923 alla Federazione di Alessandria, di cui è segretario dal 1926. Dal giugno 1931 al novembre 1932 è detenuto in diverse carceri per la sua militanza in quest'organizzazione, e interrogato sull'organizzazione clandestina del partito. Anche dopo il ritorno in libertà, dovuto all'amnistia concessa dal regime per il decennale della Marcia su Roma, viene strettamente sorvegliato e fermato varie volte. Durante la Resistenza ritorna a svolgere un'attività di partito come responsabile di una cellula di intellettuali. Con la liberazione riprende la sua attività nella Federazione Alessandrina, ricoprendovi diversi incarichi, fra i quali quello di segretario dell'Agit-Prop. Dal '51 al '57 è vicesindaco di Alessandria. Nel 1957, fallito il suo tentativo di rielezione, diviene deputato nella III Legislatura. Muore prematuramente il 24 luglio del 1961.


Fondi archivistici prodotti:

Villa Giovanni Oreste

Relazioni con altri documenti e biografie


Paolo Carrega
16/07/2015 16/07/2015
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Villa, Giovanni Oreste  in Archos Biografie [IT BP714]