Accesso riservato

Profilo biografico: Giovanni Francesco Aglietto

Giovanni Francesco Aglietto M
11/03/1913, Savona (SV), Italia
Aglietto Giovanni Francesco nasce a Savona l'11/03/1913.
Dai genitori eredita sentimenti sovversivi. Il padre Andrea attivista politico, prima socialista successivamente comunista, la madre Vittoria Bergamasco, è stata assegnata al confino per aver svolto attività comunista.
Ragioniere, comunista, partigiano combattente, già nel primo gruppo partigiano di Montenotte. Negli atti della Prefettura di Savona risulta giovane serio, taciturno e riservato, dotato di discreta cultura e intelligenza. Impiegato presso lo stabilimento "Film" di Ferrania - SV, in cui risulta capo cellula del Partito Comunista e per cui arrestato l'11/04/1934.
Arruolato nel R. Esercito per il servizio di leva il 24/04/1935, destinato al 2° Reggimento Artiglieria di Corpo d'Armata di Acqui da cui nell'aprile del 1936 parte per l'Africa Orientale.
Con Sentenza n. 15 del 20-3-1935 è condannato dal Tribunale Speciale per la Difesa dello Stato, a tre anni di reclusione per propaganda sovversiva, di cui due condonati. Trasferitosi ad Albisola Mare, il 9/09/1943 lascia il paese rendendosi irreperibile.
Cfr: Materiale aggregato, Casellari politici di antifascisti. Fascicoli 7 "Antifascisti I".

Citazioni di o su Giovanni Francesco Aglietto in Monografia

Guido Malandra, I volontari della libertà della II zona partigiana ligure - (Savona), Savona, Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, 2005, pp.19 e 621

Citazioni di o su Giovanni Francesco Aglietto in Articolo in sito web

Le sentenze del Tribunale speciale in "http://www.tmcrew.org/memoria/spaccatrosi/Storiografia/sentenze_Trib_Spec_1935.htm"

Relazioni con altri documenti e biografie


Eleonora Santostefano
08/01/2016 28/04/2016
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Aglietto, Giovanni Francesco  in Archos Biografie [IT BP748]