Accesso riservato

Profilo biografico: Giovanni Domenico  Dughetti

Giovanni Domenico Dughetti M
25/07/1901, Savona (SV), Italia
14/09/1985, Savona (SV), Italia
Dughetti Giovanni Domenico
nato a Savona (SV) il 25/07/1901
paternità: fu Giacomo e Perata Angela
professione: scaricatore al porto, residente a Savona
colore politico: Comunista

Dagli archivi della prefettura di Savona risulta: "... persona con istruzione limitata ma intelligente e con spiccata capacità comunicativa. Frequenta molti compagni comunisti di Savona e ha idee sovversive....".

Il 13/04/1934, in seguito a una operazione anticomunista avvenuta nella sua città fra marzo e giugno dello stesso anno, viene arrestato, poiché capo cellula del partito comunista fra gli scaricatori del porto insieme a Dotta Roberto e Pugnetti Ernesto, dai quali riscuote somme di denaro per l'iscrizione al partito e diffonde fogli di propaganda sovversiva.

Prende parte al comitato sindacale comunista di Savona.

Per l'appartenenza al partito e la sua attività sovversiva viene deferito dal Tribunale Speciale e condannato a cinque anni di reclusione, all'interdizione dai pubblici uffici per cinque anni e alla libertà vigilata. Beneficerà in seguito dell'indulto di due anni della pena.

Il 18/02/1937 viene scarcerato dal carcere di Civitavecchia e nell'estate dello stesso anno lavora presso lo stabilimento balneare Diana. Anche se non risulta svolgere attività a danni del regime è sempre sottoposto a vigilanza.
Materiale aggregato, Casellari politici di antifascisti. Fascicoli 9 "Antifascisti III".
Le Sentenze del Tribunale Speciale in http://www.tmcrew.org/memoria/spaccatrosi/Storiografia/sentenze_Trib_Spec_1935.htm


Relazioni con altri documenti e biografie


Paola Sola
11/01/2016 13/08/2016
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Dughetti , Giovanni Domenico   in Archos Biografie [IT BP761]