Accesso riservato

Profilo biografico: Pietro Morachioli

Pietro Morachioli M
21/08/1922, Quiliano (SV), Italia
14/11/2005, Savona (SV), Italia
Coniugato
Di mestiere faceva l'operaio presso la ditta Scarpa e Magnano di Savona, dove aveva iniziato a lavorare all'età di 16 anni. Prestò servizio militare in qualità di marinaio. Fu un partigiano combattente attivo dal 1° ottobre 1943 presso la I Divisione Garibaldi "Gin Bevilacqua" (il suo nome di battaglia era "Furetto"). Fu arrestato il 18 agosto 1944 a Vado Ligure ma, il giorno stesso, riuscì a fuggire. Iscritto al Partito dal 1941, nel 1944 fece parte della Federazione Comunista di montagna. Al 1° congresso della Federazione venne eletto membro della sezione Giovanile; successivamente passò alla direzione della Sezione Quadri. Dal 1951 divenne responsabile della Sezione agraria di Federazione e membro della Segreteria Federale. Fu, per un periodo lunghissimo, sindaco della sua città, incarnandone i valori operai e comunisti sino in fondo: sedette sulla poltrona di primo cittadino dal 1964 al 1976. Poi, nel 1978, divenne Consigliere Regionale e rimase a Genova sino al 1985. Il suo curriculum comprende anche la presidenza dell'ospedale San Paolo, la vicepresidenza della Provincia nonché la carica di presidente dell' Anpi provinciale.


Citazioni di o su Pietro Morachioli in Monografia

Guido Malandra, I volontari della Libertà della II^ zona ligure, Savona, Associazione nazionale Partigiani d'Italia, 2005

Citazioni di o su Pietro Morachioli in Articolo in sito web

An. Gran., E' morto Morachioli, presidente dell'Anpi in "Trucioli savonesi. Spazio di riflessione per la Liguria e dintorni", "http://www.truciolisavonesi.it/articoli/numero36/morachioli.htm", 16/11/2005

Relazioni con altri documenti e biografie


Stefano Mori
13/01/2016 30/06/2016
visualizza

Visualizza i contributi lasciati su questo documento

Come citare questa fonte. Morachioli, Pietro  in Archos Biografie [IT BP784]