Accesso riservato

Fascicolo: Interventismo e combattentismo.

C01/49/00/00/00003
Interventismo e combattentismo.
Il fascicolo contiene documentazione di varia natura e argomento, riflettente l'attività di Pivano dagli anni precedenti la Grande Guerra fino al periodo del consolidamento del regime fascista. Numerosi i documenti che testimoniano la sorveglianza poliziesca di cui Pivano fu oggetto fin dagli anni della sua presa di posizione interventista: di questo corpo fanno parte anche atti dell'Ufficio Politico Investigativo. Il dibattito sull'intervento, di cui Pivano fu acceso sostenitore in polemica con i socialisti, è testimoniato da articoli tratti dalla stampa locale (da segnalare la raccolta del giornale satirico "Il Gagliaudino", di cui Pivano era responsabile, nonchè la serie di articoli firmati con lo pseudonimo "Stenio" nel giornale "La Voce Mazziniana"); ma il documento più significativo in proposito è il "Manifesto interventista del Fascio alessandrino di azione rivoluzionaria". Sono presenti anche alcune copie dei giornali "La ghirba" e "La voce fascista"
19/03/1912-29/07/1932





Relazioni con altri documenti e biografie


Segnature
busta  3 fascicolo 3
Collocazioni
B 2


Carrega Paolo 25/09/2018
25/09/2018
visualizza

Esplora livello


export xml Scarica la scheda in formato XML  Includi documenti
Come citare questa fonte. Interventismo e combattentismo.   in Archivio Isral, fondo Pivano Livio [IT-C01-FA14305]
Ultimo aggiornamento: mercoledì 30/1/2019