Accesso riservato

Fascicolo: "Copia di lettere a Livio (Croce - Lussu - Salvemini - Einaudi)"

Posizione nella struttura d'archivio

C05/104/00/00/00030
"Copia di lettere a Livio (Croce - Lussu - Salvemini - Einaudi)"
Fotocopie lettere di personalità della cultura e della politica italiana fra cui Mario Berri, Roberto Battaglia, Arrigo Cajumi, Benedetto Croce, Vittorio Foa, Emilio Lussu, Marion Rosselli, Amelia Rosselli, Gaetano Salvemini ed Ettore Serafino indirizzate a Dante Livio Bianco e alla moglie Pinella nonché fotocopia di lettera di Livio Bianco a Paolo Monelli; contiene anche le fotocopie del telegramma inviato da Livio Bianco al Presidente della Repubblica in occasione della scarcerazione dell'assassino di Duccio Galimberti e di quello inviato dalle famiglie dei partigiani caduti del Cuneese a Bianco in occasione della sua partecipazione al processo contro Graziani; contiene anche fotocopia testo dattiloscritto, forse stilato dallo stesso Bianco, in occasione della consegna della Medaglia d'Oro alla città di Torino.
10/03/1946-17/07/1955


0

Consistenze
cartaceo carta 23 30

23 30


Relazioni con altri documenti e biografie




Ruzzi Marco 04/12/2019
Ruzzi Marco 06/12/2019
visualizza

Esplora livello


export xml Scarica la scheda in formato XML  Includi documenti
Come citare questa fonte. "Copia di lettere a Livio (Croce - Lussu - Salvemini - Einaudi)"  in Archivio Isr Cuneo, fondo Famiglia Bianco [IT-C05-FA14796]
Ultimo aggiornamento: mercoledì 30/1/2019