Accesso riservato

Fondo: Persecuzione antiebraica, deportazione e internamento [ FPADI ]

Posizione nella struttura d'archivio

C10/00003 FPADI
Persecuzione antiebraica, deportazione e internamento
Poggetto Ines
Il fondo raccoglie carte (originali e copie fotostatiche) di varia provenienza: l'archivio del Cdec di Milano, gli archivi personali di alcuni ex internati militari, l'archivio dell'Anei sez. Valli di Lanzo e, almeno in parte, carte personali di Ines Poggetto. La documentazione va ricondotta ai temi delle persecuzioni razziali, della presenza di ebrei nelle Valli di Lanzo durante la guerra e della loro partecipazione alla Resistenza, della deportazione politica e razziale, dell'internamento militare e del lavoro coatto nei Lager del Terzo Reich. La tipologia delle carte è alquanto varia: spazia da documentazione di parte nazista e fascista maturata nel contesto delle guerra e dello stesso "universo concentrazionario" e dalle cartoline postali scritte dagli internati durante la prigionia alle certificazioni e testimonianze prodotte da sopravvissuti, testimoni e familiari nel contesto delle pratiche per i riconoscimenti postbellici o di ricerche condotte da studiosi, scuole e associazioni. Numerosi, in particolare, gli elenchi di ex internati militari e lavoratori coatti residenti nelle Valli di Lanzo dopo la seconda guerra mondiale. Nel Fondo sono inoltre presenti foto e collezioni di cartoline.
Una prima descrizione di un fondo denominato "Questione ebraica", curata da I.Poggetto e Carla Gobetti, venne pubblicata nel 1983 nella Guida agli archivi della Resistenza (Roma, Mbca, pp. 242-43): riferiva di 3 fascc., i cui contenuti confluirono però in seguito, in parte, in un fasc. unico, intitolato sempre "Questione ebraica" e nel tempo arricchitosi di documentazione miscellanea in tema di storia e memoria della deportazione - riconducibile a I. Poggetto, Anei sez. Valli di Lanzo e Aned di Torino (è il fasc. 1 del presente Fondo). In sede di riordino, inoltre, si riscontrava la presenza, nell'archivio del Centro "Nicola Grosa", di due significative aggregazioni di documenti (di acquisizione più recente) relative a internamento militare e lavoro coatto nei Lager: un fondo "Internati" e una busta intitolata "Deportati e internati" (in tutto 6 fascc., con nuclei di carte personali e relative ad attività della citata sez. Anei). Il riscontro di tale stato delle carte e del carattere tematicamente contiguo che esse avevano avuto nella stessa percezione di I. Poggetto (che negli anni ne aveva appunto determinato l'aggregazione presso il Centro, come risulta dalla citata Guida agli archivi e da vari indizi nei fascc.) hanno suggerito, in sede di riordino, una risistemazione d'insieme del precedente fondo "Questione ebraica" secondo la struttura più lineare e ampia (comprensiva di tutti i 7 fascc. ricordati) e la ridenominazione che qui si propongono.
Nelle carte del Fondo si fa spesso riferimento all'Anei sez. Valli di Lanzo (costituitasi nel 1976) come "Anei-Aned Valli di Lanzo" o come "ANEI-ANED Associazione nazionale ex internati ed ex deportati Sezione Valli di Lanzo", ossia come se si trattasse di un'unica sezione territoriale di due associazioni in realtà ben distinte sul piano nazionale. Il riferimento all'Aned appare tuttavia come di ordine più storico-morale e "di fatto" che giuridico-amministrativo, in quanto la sezione in questione, dalle carte esaminate, sembrerebbe essere stata formalmente affiliata alla sola Anei. L'occorrenza "Anei di Lanzo" rimanda invece a un'esperienza organizzativa immediatamente successiva alla guerra e di breve durata.
10/05/1918-04/08/2001; carte senza data [1936-2004]; carte senza data
2 8
Versamenti
2013 Accessibile Per quel che concerne le carte dell'ex fondo "Questione ebraica" l'acquisizione va collocata tra il 1975 e il 1983, mentre quella degli altri nuclei documentari richiamati in sede di descrizione è probabilmente successiva a tale data. Per il contenuto dei fascc. "Botti Ferdinando" e "Romualdo Vallino" l'acquisizione risale invece verosimilmente agli anni 2000-2001.
Nel 2009 una schedatura di parte della documentazione del Fondo è stata realizzata da Silvia Marchisio, Mimmo Antonietti, Gisella Cabodi ed Emiliana Roscioli.

Commissione Archivi-Biblioteca dell'Insmli (a cura di), Guida agli archivi della Resistenza, Roma, Mbca, 1983, pp. 242-243

Relazioni con altri documenti e biografie


Pecchenino Cristian 14/11/2013
D'Arrigo Andrea 11/09/2015
visualizza

Esplora livello

Come citare questa fonte. Persecuzione antiebraica, deportazione e internamento  in Archivio Centro Grosa, fondo Persecuzione antiebraica, deportazione e internamento [IT-C10-FO394]
Ultimo aggiornamento: mercoledì 30/1/2019