Accesso riservato

Fondo: Ferretti Emilio [ ]

Posizione nella struttura d'archivio

N00/00002
Ferretti Emilio
Ferretti Emilio
Le carte sono il frutto dell'attività di Emilio Ferretti, ex comandante partigiano, uomo politico, sindacalista e dirigente del Pci, amministratore pubblico e in fasi diverse della sua vita animatore e responsabile provinciale e regionale dell'Anpi. Il fondo raccoglie carte che riguardano i tre aspetti principali della sua vicenda personale. Le carte relative alla sua attività politica e sindacale, svolta sempre su mandato del partito, coprono un arco di quarant'anni. Molto interessanti la documentazione del suo mandato di assessore alla sanità della provincia di Ancona. Ferretti su deciso sostenitore della legge Basaglia e molte delle innovazioni che in provincia di Ancona si riscontrano ancora oggi in materia di salute mentale si devono alla sua tenacia. Nelle carte riguardanti la sua attività all'interno dell'Anpi regionale merita ricordare un suo memoriale mai pubblicato che riassume con toni a tratti polemici la sua esperienza attiva nel periodo resistenziale.
3
Versamenti
2014 No Non Accessibile
Le carte, donate dalla figlia Tamara, sono giunte nei locali dell'Istituto nel corso del 2014, all'interno di scatoloni. Le stesse erano raccolte in fascicoli, quasi sempre titolati, alcune erano sciolte. La documentazione non presentava strumenti di ordinamento e i fascicoli erano approntati al momento secondo il soggetto da trattare.



Lucioli Roberto 10/03/2016
01/06/2017
visualizza

Esplora livello

Come citare questa fonte. Ferretti Emilio  in Archivio Irsmlm, fondo Ferretti Emilio [IT-N00-FO602]
Ultimo aggiornamento: mercoledì 30/1/2019