Accesso riservato

Fondo: Trombetti Ettore [ ]

Posizione nella struttura d'archivio

L00/0123
Trombetti Ettore
Trombetti Ettore
Nato nel 1895 a S. Maria Capua Vetere, Ettore Trombetti, interventista, partecipò alla prima guerra mondiale, poi alla spedizione fiumana. Uscito nel 1921 dal Fascio di combattimento di Bologna, passò all'antifascismo dopo il delitto Matteotti. Duramente perseguitato dal fascismo, fu nel 1942 tra i fondatori del Partito d'Azione bolognese. Trasferitosi a Roma per motivi di sicurezza, prese parte alla Resistenza nelle formazioni militari Giustizia e libertà, partecipando alle operazioni che portarono alla liberazione sia di Firenze che di Bologna. Fu membro della prima Giunta comunale di Bologna, nominata dal Cln e dall'Amg. Svolse la professione di avvocato. Il fondo è costituito da un carteggio fra Trombetti e Federico Comandini, relativo a Viola Tabarroni, vedova Zamboni, madre di Anteo Zamboni. Il fondo è stato donato da Brunella Dalla Casa nel 1988.
1958-1965
1
Versamenti
1988 2003 Accessibile


Ettore Trombetti, Ritorno alla libertà, Bologna, Alfa, 1960, pp.112
Ettore Trombetti, Ricordi di una guerra, Bologna, Alfa, 1965, pp.62

Relazioni con altri documenti e biografie


Pastore Luca 27/07/2016
Alessandrini Luca 27/07/2016
visualizza

Esplora livello

Come citare questa fonte. Trombetti Ettore  in Archivio Parri, fondo Trombetti Ettore [IT-L00-FO773]
Ultimo aggiornamento: mercoledì 30/1/2019