Accesso riservato

Sottofascicolo: "XIXª / Brigata "Eusebio Giambone" / - Relazioni / - Lettere (anche Pci) / Fascicolo 19"

Posizione nella struttura d'archivio

C09/00001/01/00/00020/003
"XIXª / Brigata "Eusebio Giambone" / - Relazioni / - Lettere (anche Pci) / Fascicolo 19"
Il fasc. ospita numerose relazioni sull'attività di partito svolta da militanti e quadri del Pci all'interno della 19ª brigata Garibaldi: per lo più nella forma di scambi di lettere-relazioni tra Giuseppe Puliserpi (Pino), responsabile di partito per la brigata, e i suoi sottoposti (i responsabili di partito dei vari distaccamenti) e superiori (in primis Polliotti). Contengono informazioni su temi e contenuti della propaganda e delle discussioni, valutazioni sulla "qualità" dei militanti e loro livello di preparazione politica, dati quantitativi su presenza comunista nelle diverse sottounità della brigata. Poche le carte non di partito: tra esse si segnala il volantino datt. CONTADINI! Sottoponiamo al vostro esame... del 29-1-45 - a firma, per il Comando della brigata, del commissario politico Lario (Mulas) e del comandante Mario (Foieri) - contro un articolo del federale fascista di Torino Solaro apparso su «La Stampa». In fondo al fasc. si trovano carte postbelliche non datate: la ricostruzione della cattura e dell'uccisione di partigiani nella zona di Garzigliana e la testimonianza - Ricordi del 1943/44...... su rastrellamenti ed eccidi a Prarostino e al colle del Bric (il documento è siglato "P.e", probabilmente da sciogliersi in Paschetto Egidio).
21/12/1944-22/04/1945; carte senza data [28/04/1945-]; carte senza data [1944-1945]
La camicia originaria era di riuso: sulla terza facciata recava il titolo ms. "Attività P.C.I. 1^ Div." e alcuni appunti in merito. All'interno della camicia i documenti erano ulteriormente raccolti per mezzo di un foglio A4 bianco piegato in due recante il titolo ms.: "Brigata E. Giambone". Il documento Ricordi del 1943/44...... è una stampa da file: sull'ultima pagina è presente la sigla "P.e" Il racconto presenta molti punti in comune con la testimonianza attribuita a Paschetto sul sito www.comune.pinerolo.to.it/cd/resistenza/Itinerario1Frame.html; l'incipit del documento ("A quarant'anni dall'anniversario della Liberazione...") potrebbe suggerirne la collocazione cronologica negli anni Ottanta del Novecento. Su entrambi i documenti postbellici note e segni ms. tesi ad evidenziare il ruolo di spie e delatori in rastrellamenti ed eccidi. Alcune carte sono presenti nel fasc. in copia fotostatica.


Consistenze
cartaceo carta 65
volantino carta 1

66

Relazioni con altri documenti e biografie


Segnature
busta FPC 2 fascicolo 20 sf 3
Collocazioni
I 3


Pecchenino Cristian 15/05/2013
D'Arrigo Andrea 21/10/2013
visualizza

Esplora livello

Come citare questa fonte. "XIXª / Brigata "Eusebio Giambone" / - Relazioni / - Lettere (anche Pci) / Fascicolo 19"  in Archivio Centro rete LSG, fondo Polliotti Carlo [IT-C09-SF485]
Ultimo aggiornamento: mercoledì 30/1/2019