Accesso riservato

Archivio: Istituto friulano per la Storia del Movimento di Liberazione

G01
Istituto friulano per la Storia del Movimento di Liberazione
Ifsml
Visualizza il profilo istituzionale dell'Ente
L'Istituto friulano è un istituto interprovinciale (Udine, Pordenone e Gorizia), costituito a Udine nel marzo 1970 da personalità dell'antifascismo e della Resistenza, da storici e da uomini politici di matrice antifascista. Si propone di promuovere la ricerca e lo studio della storia contemporanea locale e nazionale, conservare e mettere a disposizione degli studiosi un archivio storico e una biblioteca specializzata in storia contemporanea, di incentivare l'opera scientifica e divulgativa della storia del Novecento locale e nazionale.
L'attività dell'Istituto è improntata alla centralità dell'impegno civile e morale in continuità con i valori espressi dal movimento di liberazione e dalle forze culturali che in esso si riconoscono.
La biblioteca dell'Istituto, specializzata in opere di storia contemporanea, è costituita da circa 23.000 titoli e da un centinaio di riviste di storia e di didattica della storia, suddivisa in sezioni che riguardano il Friuli e la Venezia Giulia, la storia dell'Italia unita, la prima guerra mondiale, il fascismo, la seconda guerra mondiale, la Resistenza, il secondo dopoguerra, teoria, metodologia e didattica della storia; viene costantemente aggiornata tramite acquisti e scambi con altri istituti e enti culturali e librerie; è aperta al pubblico sia per consultazioni che per prestiti. L'informatizzazione del patrimonio librario permette la consultazione del catalogo via Internet al sito www.infoteca.it. Altri fondi presenti nell'Istituto necessitano di interventi di schedatura. di riordino, di informatizzazione, per cui non sono consultabili.
L'attività dell'Istituto si rivolge anche e sempre di più al mondo della scuola, organizzando corsi di aggiornamento per insegnanti, cicli di lezioni per studenti, preparando unità didattiche e fornendo altri strumenti a supporto dell'insegnamento della storia del Novecento. Le varie iniziative dell'Istituto sono segnalate nel sito Internet.
45 fondi cartacei, 56 bobine microfilm. La documentazione è relativa al fascismo, all'antifascismo, alla Resistenza e al secondo dopoguerra in Friuli e nella Venezia Giulia.


Istituto friulano per la Storia del Movimento di Liberazione

Buvoli Alberto, Nazzi Gianni (a cura di), Guida sommaria all'archivio, in Guida agli archivi della Resistenza, Milano, Insml, 1974, pp. 375 - 381
Domenicali Ines (a cura di), Guida agli archivi dell'Istituto Friulano per la storia del movimento di liberazione, in Guida agli archivi della Resistenza, Roma, Mbca, 1983, pp. 525 - 548
"Storia Contemporanea in Friuli, nn. 1 - 34, Udine, 1971 - 2003
Gianni Matteo, L'Archivio del Partito socialista italiano di unità proletaria (Psiup), Federazione di Udine (1964 - 1972): ordinamento e inventariazione, (relatore Roberto Navarrini, aa. 2001 - 2002, Università degli studi di Udine, Facoltà di lettere e filosofia, indirizzo dei Beni archivistici e librari
Buvoli Alberto e al. (a cura di), Caduti, dispersi e vittime civili dei comuni della regione Friuli Venezia Giulia nella seconda guerra mondiale, Udine, Isr Udine, 1987-1991, 6 voll
1970-1996 Attività scientifico-culturali, pubblicazioni, archivio, biblioteca, Udine, Ifsml, 1996
Andrea Torre (a cura di), Guida agli archivi della Resistenza in Rassegna degli archivi di Stato, gen.-ago. 2006, nuova serie II/1-2
0
0   
Emmanuelli Monica 25/06/2014
07/07/2014
visualizza
Ultimo aggiornamento: venerdì 26/5/2017