Accesso riservato

Fondo: Tempia Elvo [ ]

C04/00093
Tempia Elvo
Tempia Valenta Elvo
Il fondo Elvo Tempia raccoglie documenti riguardanti formazioni ed organismi della Resistenza biellese, carte del Pci dalla fondazione al dopoguerra ed alcuni opuscoli. ll fondo è stato donato all' Istituto nel 1985, da Elvo Tempia, Gim (Mezzana Mortigliengo, 1920) che, membro della segreteria della Federazione del Pci di Biella, durante la Resistenza fu commissario della 75ª brigata Garibaldi. Dirigente di spicco del mondo politico biellese, Tempia è stato segretario della Federazione biellese del Pci, presidente dell'Anpi di Biella, consigliere dell'Anpi nazionale, deputato dal 1963 al 1972 ed ha diretto il settimanale "Baita" insieme ad altri periodici. Tra i soci fondatori dell'Istituto, vi ha operato prima come consigliere e, dal 1981 al 1992, come presidente.
20/21/1976-07/01/1977; 15/01/1921-12/03/1947
2 29
Versamenti
1985 1999 Accessibile
Il fondo è stato ordinato da Piero Ambrosio e le schede inserite nella banca dati INSMLI da Bruscagin Mauro tra il marzo e l'aprile 1999.


Relazioni con altri documenti e biografie


Mantellero Silvia 02/07/2016
12/12/2016
visualizza

Esplora livello

Come citare questa fonte. Tempia Elvo  in Archivio Isrsc Bi-Vc, fondo Tempia Elvo [IT-C04-FO676]
Ultimo aggiornamento: mercoledì 30/1/2019